Come è regolata la liquidazione dei compensi nel caso in cui l’esecutato sia titolare di partita IVA e su che conto corrente si paga la delega F24 relativa alla ritenuta operata?

Sia gli acconti che i compensi sono liquidati al lordo di eventuali ritenute d’acconto. Nel caso in cui l’esecutato sia titolare di partita Iva si procederà a pagare il compenso al netto di ritenuta nonché la ritenuta medesima addebitando il conto corrente intestato alla procedura.
Successivamente si dovrà trasmettere copia della documentazione all’esecutato per i normali adempimenti di legge (emissione certificazione, aggiornamento contabilità, etc)